SAN VALENTINO A COSTO ZERO

regali-San-Valentino


“L’amore andrebbe festeggiato ogni giorno”


Perché festeggiamo San Valentino


Da diversi anni,ormai,la tradizione vuole che il 14 febbraio sia la giornata da dedicare all’amore e agli innamorati.La data non cade a caso. E’ in questo giorno,infatti, che si celebra il santo più romantico per eccellenza, San Valentino,convertito al Cristianesimo per amore,ma perseguitato e poi decapitato proprio perché cristiano. Un destino triste e struggente che gli valse,però, il titolo di martire prima e di santo in seguito.


Tradizione o consumismo?san-valentino-in-puglia


Come ogni anno, di questo periodo,le polemiche incombono. Festeggiare o non festeggiare? Gli innamorati si dividono in due grandi categorie,quelli che guardano a questa festa come l’ennesima trovata pubblicitaria per spillare soldi e che quindi non prendono neanche in considerazione l’idea di festeggiare, e gli inguaribili romantici, che la danno vinta al consumismo pur di  non rinunciare  ad una serata con la dolce metà. Per mettere d’accordo tutti abbiamo deciso di proporvi un San Valentino alternativo,che non pesi sulle nostre tasche,ma che ci consenta di passare una giornata speciale,perché in fondo un po’ sentimentali lo siamo tutti.


San Valentino low cost tavola-cena-san-valentino


Se vogliamo riscoprire il senso di questa festa,protagonista della quale dovrebbe essere solo l’amore, ci sono delle regole da rispettare. Prima fra tutte è quella di festeggiare rigorosamente in casa. Il cibo,poi,deve essere assolutamente cucinato,da noi,non c’è modo migliore per dimostrare al nostro partner quanto lo amiamo se non quello di cucinare per lui/lei. L’ideale,sarebbe, riciclare qualche avanzo se lo abbiamo. Si possono preparare ottimi crostini con del pane avanzato ,oppure un primo a base di pasta del giorno prima,da rinfornare con formaggi e besciamella. Insomma con un po’ di fantasia e qualche suggerimento in internet,potremo inventare una cenetta sfiziosa e a costo zero. Anche la tavola,dovrà fare la sua bella figura. Del cartoncino rosso,per ritagliare cuori e altro, e qualche petalo di rosa faranno miracoli. Ovviamente il dolce non dovrà mancare, vi consiglio una crema pasticcera,facile e veloce da realizzare,abbinata a delle lingue di gatto che prepareremo utilizzando gli albumi avanzati,quando diciamo low cost non stiamo scherzando. Se poi non vogliamo rinunciare ai regali,possiamo optare per qualcosa fatto a mano,dando così spazio alla nostra creatività,un quadro se sappiamo dipingere,una sciarpa lavorata ai ferri,qualcosa ,insomma che ci rappresenti. Nel caso non avessimo tempo o particolari doti manuali, una playlist con le sue canzoni preferite, andrà benissimo.


Per concludere la seratamaxresdefault


Il dopocena,dovrà essere la ciliegina sulla torta. Non dovrà quindi mancare qualche ballo,che aiuti a smaltire il pasto appena consumato e che vi permetta di concludere la serata nella vasca da bagno, che avrete profumato con petali di fiori freschi o secchi magari raccolti in qualche campo. Nel caso non disponiate di una vasca da bagno,potrete optare per un massaggio rilassante,in questo caso i petali vi serviranno per profumare una crema o un olio base,coperte e cuscini stesi a terra,qualche candela e il gioco è fatto. Non mi resta che augurarvi un buon SAN VALENTINO A COSTO ZERO.

SAN VALENTINO A COSTO ZEROultima modifica: 2017-02-12T19:32:47+00:00da alessandra1877

Questo elemento è stato repostato da

  • Avatar di ruggerorespigo

Lascia un commento